TECNICHE DI TUTELA, CONSTITUZIONE DEL 1948 E PROCESSO CIVILE (a proposito di una prolusione non tenuta)

  • Andrea Proto Pisani

Resumo

L'articolo evidenzia come il ribaltamento dei valori e dei diritti (lavoro, persona e sviluppo della sua personalità, solidarietà, uguaglianza sostanziale e libertà, rispetto alla proprietà e iniziativa economica privata) operato dalla Costituzione del 1948 avrebbe dovuto comportare la riforma dei processi speciali sommari tipici che la legislazione preesistente prevedeva e — salve poche eccezioni — continua a prevedere solo a favore dei proprietari e degli imprenditori.

Biografia do Autor

Andrea Proto Pisani

Professore Emerito dell’Università di Firenze, Italia.(già Prof. ord. di Diritto processuale civile).

Publicado
2019-11-30